winterlake1.gif

Manomanouche & Trio Debussy - Complicity

Manomanuche - Complicity

Cosa possono avere in comune il miglior gruppo italiano di Gypsy Jazz (la sanguigna musica dei Sinti francesi "inventata" da Django Reinhardt negli anni '30) e un raffinato trio classico vincitore di vari concorsi internazionali?
Apparentemente nulla, ma da questo incontro nasce "Complicity": un piccolo miracolo, una magia, un lavoro che parla un linguaggio universale che va al di là delle convenzioni, dei muri stilistici e del "già sentito".

Si sono incontrati attraverso il grande Paolo Conte (che ha "inventato" il titolo del cd e disegnato la copertina), e, grazie ad un'immediata simpatia  ed una sintonia musicale, è nato questo progetto elegante e coraggioso, mai scontato, mai banale, in cui due mondi lontani si stimolano a vicenda, giocano insieme, rendono omaggio ai grandi che hanno fatto la storia della musica: Django naturalmente, e poi Chopin, Paganini, Bill Evans, la canzone napoletana, la valse musette...
Tutto l'amore per la musica di questi 7 (numero notoriamente magico) eccellenti strumentisti si respira nelle tracce di questo "Complicity" che, a tre anni da "Sintology", conferma i Manomanouche come una grande forza creativa e ci presenta il Trio Debussy fuori dai territori musicali che lo hanno fatto conoscere.

MANOMANOUCHE
Torinesi (di "importazione") sulla scena dal 2001,  hanno portato la loro energia e la loro eleganza in tutta Italia, in Cina, in Albania, in Francia.
Nunzio Barbieri: chitarra, autore di tutti i brani del cd, tra Napoli, Torino e Pigalle
Luca Enipeo: chitarra e "motore" ritimico dei Manomanouche
Jino Touche: elegante e solido contrabbassista di origine Mauriziana
Max Pitzianti: fisarmonicista, arrangiatore, il "musicista colto" di casa Manomanouche, da anni una presenza fissa in dischi e live di Paolo Conte; ha avuto in questo progetto il ruolo di "interfaccia" tra i mondi musicali dei due ensemble.

TRIO DEBUSSY
Antonio Valentino: piano
Piergiorgio Rosso: violino
Francesca Gosio: violoncello
Formato a Torino nel 1989, il Trio Debussy ha vinto numerosi Premi internazionali, tra cui il prestigioso Premio Trio di Trieste nel 1997.
Il loro repertorio va dalla tradizione (Haydn, Schubert, Schumann) ai contemporanei (Glass, Boccadoro, Sollima, Nyman).

Blue Serge ©2009 BLS-017

 

Ascolta su iTunes

©BlueSerge Tutti i diritti riservati

Questo sito utilizza i cookies per miglirarne la navigabilità e l'uso da parte dei visitatori. I Cookies vengono impiegati per il funzionamento base del sito stesso. We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information