winterlake1.gif

Alessandra Franco e Glauco Venier - Gunam

A. Franco, G. Venier - Gunam

La parola “Gunam”, che da il titolo a questo cd, è una parola che non esiste in nessuna lingua del mondo se non in quella particolare “koiné” inventata dalla cantante triestina Alessandra Franco e da lei utilizzata nei testi delle sue composizioni.

Un mondo antichissimo e moderno tra i solchi (ormai simbolici) di questo cd, un mondo dove la parola “jazz” non significa più “be-bop” o “standard” ma musica libera, con molta scrittura e molta improvvisazione, tra musica colta, musica etnica, colonna sonora, canzone popolare (è presente un celebre canto armeno) e canzone d’autore (qui rappresentata da un brano della portoghese Dulce Pontes.
Naturalmente, vicino all’originalissimo uso della voce e alle composizioni di Alessandra Franco, spicca il fondamentale apporto del pianoforte del talentuosissimo Glauco Venier (già candidato al Grammy per la sua collaborazione con Norma Winstone), inesausto nella sua continua creatività e nella sua raffinata tessitura armonico-melodica.

Un disco che proviene da quell’estremo Nord-Est (Trieste e più in generale Friuli-Venezia Giulia) da sempre terra di confine culturale della nostra letteratura e da qualche anno avanguardia di una via italiana alla nuova musica europea (jazz? neoclassica?)

 

Alessandra Franco: voce
Glauco Venier: pianoforte

 

Blue Serge ©2012 BLS-045

 

Ascolta su iTunes

©BlueSerge Tutti i diritti riservati

Questo sito utilizza i cookies per miglirarne la navigabilità e l'uso da parte dei visitatori. I Cookies vengono impiegati per il funzionamento base del sito stesso. We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information